sferibormi
Sport
Pallapugno

Dal 26 al 28 agosto le finali della Coppa Italia allo sferisterio “Maiorca” di Bormida

L’Araldica Castagnole finalista in serie A e nella categoria allievi. Il Bubbio andrà a caccia del trofeo nella C1

La Coppa Italia della pallapugno, in tutte le categorie, verrà assegnata dal 26 al 28 agosto allo sferisterio “Renato Maiorca” di Bormida (Savona). Nella massima serie di fronte per la conquista del trofeo il Cortemilia e l’Araldica Castagnole Lanze. La partita andrà in scena sabato 27 agosto alle 21.

Serie B: ultimo atto venerdì 26 agosto, alle 21. Le due finaliste sono l’Alta Langa e e la Speb.

Serie C1: a contendersi il trofeo Gottasecca e Bubbio. La partita si disputerà domenica 28 agosto alle 21; nella C2 sfida decisiva domenica 28  con inizio alle 16,30. Si misureranno Merlese e Gottasecca.

In ambito femminile la finale vedrà sfidarsi Amici del Castello e San Leonardo. Incontro in programma domenica 28 agosto alle 11.

Per quanto riguarda le categorie giovanili queste le gare conclusive: under 21, Pro Paschese B-Canalese, domenica 28 agosto, inizio alle 14. Allievi: Araldica Castagnole Lanze-Monastero Dronero, sabato 27 agosto, alle 16. Esordienti: Gottasecca-Bormidese, sabato 27 agosto, inizio alle 14. Pulcini: San Biagio-Subalcuneo, sabato 26 agosto, inizio alle 17.

Nella foto, lo sferisterio “Renato Maiorca” di Bormida.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo