Nella tana degli ex«Lazio-Asti spettacolo»
Sport

Nella tana degli ex
«Lazio-Asti spettacolo»

Torna il campionato di serie A, e nel futsal è già tempo di big match. Domenica alle 18 l'Asti Calcio a 5 sfiderà in terra capitolina la Lazio degli ex Marquinho e Douglas Corsini nella prima

Torna il campionato di serie A, e nel futsal è già tempo di big match. Domenica alle 18 l'Asti Calcio a 5 sfiderà in terra capitolina la Lazio degli ex Marquinho e Douglas Corsini nella prima giornata di ritorno. Un'occasione di riscatto per Ramon e compagni, battuti al Palasanquirico nell'esordio stagionale, un affascinante rendez-vous per Vinicius Duarte, super acquisto invernale della dirigenza orange.

Mentre è in via di definizione la sede dell'attesa Final Four di Winter Cup (di fronte Asti, Pescara, Acqua&Sapone e Kaos Futsal) e in vista del ritorno tra le mura amiche piemontesi dei nero-arancio (probabile diretta tv sabato prossimo, 17 gennaio, alle 17 contro il Città di Sestu), quella del weekend sarà una sfida tra volti noti, vista la presenza di ben tre ex nelle due squadre che lottano per il primato: «Sono convinto che la partita tra noi e i piemontesi sarà ricca di spettacolo, una gara tutta da godere – esordisce l'ex Douglas Corsini – Ci sono atleti di livello mondiale, si lotta per la leadership, ne verrà fuori una sfida ricca di equilibrio». La Lazio ha perso due elementi importanti come Salas e Duarte durante la campagna acquisti invernale: «E' vero – aggiunge l'ultimo – ma restiamo una compagine ben attrezzata e in grado di far bene. Abbiamo perso giocatori importanti, ne sono arrivati altri di qualità, e dobbiamo continuare a lottare come fatto sinora». Douglas riflette poi sulla sua esperienza in orange: «Sono sati quattro anni indimenticabili, non finirò mai di ringraziare la società per come si è comportata con me e la mia famiglia. Tornare al Palasanquirico a inizio stagione e venire accolto con affetto da tifosi e addetti ai lavori è stata un'ulteriore soddisfazione». Chi è la favorita in chiave scudetto? «E' un campionato equilibratissimo, anche se i nero-arancio danno la sensazione di avere qualcosa in più», conclude il difensore capitolino.

Mentre la Nazionale azzurra è reduce dalla doppia amichevole con la Repubblica Ceca (sconfitta in gara-1 per 2-1 con gol di Ercolessi e successo in gara-2 per 2-0 grazie a Calderolli e all'orange Sergio Romano) nel mondo del futsal tiene banco la scelta della location per le finali di Winter Cup: la candidatura forte al momento è quella di Bisceglie, opzione caldeggiata dalla dirigenza del Kaos che, non avendo a disposizione l'impianto di Ferrara, può contare sulla soluzione pugliese grazie ai contatti di coach Leopoldo Capurso. Nelle prossime ore potrebbe arrivare la fumata bianca.

Davide Chicarella

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo