É gia calciomercato, Mister Raimonditra Colline e San Domenico
Sport

É gia calciomercato, Mister Raimondi
tra Colline e San Domenico

In serie D l’Asti ripartirà dal duo Pasquali-Ascoli e cercherà di confermare l’ossatura del 2012-13: i punti fermi potrebbero essere Corradino, Ciolli e Mariani, oltre che molti altri elementi

In serie D l’Asti ripartirà dal duo Pasquali-Ascoli e cercherà di confermare l’ossatura del 2012-13: i punti fermi potrebbero essere Corradino, Ciolli e Mariani, oltre che molti altri elementi che hanno fatto bene in stagione. Dovrà però guardarsi dalle offensive del Borgosesia nei confronti di Alvitrez, classe 1992 scoperto proprio da Ascoli nel ruolo di mezzala mancina; il colpo a effetto sarà un bomber di qualità. Il Bogliasco, intanto, è vicino a Sesia.

Grandi movimenti tra Eccellenza, Promozione e Prima Categoria. Mister Stefano Raimondi è a un bivio: il tecnico dei tanti successi con le Colline Alfieri (salesiani in campo domenica alle 18 per la finale di Promozione col Charvensod a Chieri) piace parecchio al San Domenico, i sandamianesi potrebbero dal canto loro optare su un cambio di guida tecnica (Milani, Fornello, Benzi) e inserire nuovi dirigenti nello staff (possibile ritorno del ds Davide Di Maria), oppure mantenere l’attuale assetto. Nelle prossime ore ne sapremo di più. La Juniores gialloblù verrà affidata a Giorgio Bravo o a Franco Moretti.

Moncalvo e Nuova SCO, intanto, lavorano per unirsi: il trainer dovrebbe essere De Rosa. In Promozione arriva una certezza: mister Massimo Robiglio allenerà il Canelli anche l’anno venturo. Gli azzurri e la Voluntas Nizza, intanto, stringono una fruttuosa collaborazione a livello di settore giovanile.

Davide Chicarella

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo