289306516_2984094011830071_7399682470577118029_n
Sport
Pugilato

Etinosa Oliha della Skull Boxe: contratto con AGON Sport!

L’imbattuto peso medio disputerà nel primo trimestre del nuovo anno il primo match a Berlino

Grandissima novità in casa Skull Boxe Asti: il pugile di punta del club Etinosa “El Chapo” Oliha, imbattuto peso medio già campione WBC Italia, tricolore dei pesi medi e attualmente in possesso della cintura IBO del Mediterraneo, ha infatti sottoscritto un accordo di due anni con AGON Sport di Berlino.

!AGON Sports and Events accoglie un nuovo arrivato. Etinosa Oliha ha firmato un contratto con la scuderia di boxe di Berlino all’inizio di dicembre. Da dilettante ha combattuto 59 volte per il suo club, la Skull Boxe Canavesana. A maggio 2018 ha iniziato il percorso come professionista. Da allora ha disputato 19 match, vincendoli tutti, sette dei quali prematuramente. Oliha, soprannome di battaglia “El Chapo”, è stato campione italiano da febbraio 2020 a febbraio 2022. È campione IBO del Mediterraneo dal luglio 2022. Ha sconfitto Sofiane Khati per abbandono nel 5° round. Si è preparato per questo combattimento nella palestra AGON e ha attirato l’attenzione del management con la sua performance di sparring. Oliha è un atleta versatile. Ecco perché è un rispettato avversario sparring nelle sale di allenamento di Caleb Plant, Badou Jack o Ahmed Elbiali. Il direttore sportivo di AGON Dr. Strickrodt dichiara: “In Etinosa Oliha abbiamo trovato un giovane pugile che ha tutti gli attributi per raggiungere la vetta insieme ad AGON”. Avrà l’opportunità di acclimatarsi al prossimo evento di boxe AGON, che si svolgerà nel primo trimestre del 2023. Si sta preparando per questo con il suo home trainer in Italia. Ha quindi la possibilità di conoscere meglio la sua nuova squadra durante la preparazione immediata per la competizione a Maiorca”, questo il comunicato del sodalizio tedesco. Grande soddisfazione per coach Davide Greguoldo e tutto lo staff: “Eti” svolgerà la preparazione a Maiorca e verrà raggiunto dal suo Maestro due settimane prima di ogni confronto.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale