La Nuova Provincia > Sport > Gioacchino Vitale, l’arbitro di basket dei record
Sport Asti -

Gioacchino Vitale, l’arbitro di basket dei record

Dopo aver iniziato la carriera il primo ottobre del 1971, il “fischetto” locale ha inanellato una serie di primati interrotti dalla decisione del Cia (il Comitato Italiano Arbitri della Fip) di metterlo fuori quadro nel 1995 per raggiunti limiti di età

Gioacchino Vitale, l’arbitro di basket dei record

Continua a infrangere record l’arbitro astigiano Gioacchino Vitale, che ha vissuto attivamente la storia degli ultimi 50 anni del basket astigiano e non solo. Dopo aver iniziato la carriera il primo ottobre del 1971, il “fischetto” locale ha inanellato una serie di primati interrotti dalla decisione del Cia (il Comitato Italiano Arbitri della Fip) di metterlo fuori quadro nel 1995 per raggiunti limiti di età. Vitale, che ha ormai superato complessivamente le 4.200 partite, ha condotto 3.338 gare ufficiali raggiungendo la serie A2 femminile e la B maschile, e ha conquistato il record del maggior numero di incontri condotti in una stagione (ben 201 nel 1983-84) e quello del numero più elevato di gare arbitrate in un solo weekend (8 tra sabato e domenica). Giacchino Vitale, un’istituzione per i cestisti piemontesi, festeggerà la longevità della sua carriere assieme alla mamma, la signora Maria Capone, che il 22 di novembre compirà 102 anni di età.

Mauro Giordanelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente