Cerca
Close this search box.
SKI WORLD CUP 2019/2020. Bormio, 29/12/2019, Guglielmo Bosca (ITA)Photo Gabriele Facciotti/Pentaphoto
Sport
Sci alpino

Guglielmo Bosca, un “brindisi” d’argento a Garmisch

Nel Super-G l’atleta di origini canellesi si piazza secondo e festeggia il primo meritato podio in Coppa del Mondo

Un brindisi d’argento per un’eccellenza sportiva canellese. Il weekend segnato dall’impresa agli Australian Open di Jannik Sinner vede quale grande protagonista un altro atleta azzurro, in questo caso dello sci. A Garmisch Parterkiche infatti Guglielmo Bosca ha conquistato il primo podio in Coppa del Mondo, piazzandosi al secondo posto nel Super-G maschile alle spalle del francese Nils Allegre.

Bosca, che si allena in Val d’Aosta, ha origini canellesi e ha una storia soeciale: nel 2017, dopo una caduta in Coppa Europa si fratturò tibia e perone della gamba sinistra e dovette affrontare sette operazioni, perdendo due stagioni di Coppa del mondo. Pochi giorni fa questa favola ha avuto il tanto agognato lieto fine.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link: https://whatsapp.com/channel/0029Va8jc2O0LKZAUYo2g63v

Scopri inoltre:

Edizione digitale