La Nuova Provincia > Sport > “Gulla” 2019, uno spettacolo assoluto tra sport e musica
Sport-

“Gulla” 2019, uno spettacolo assoluto tra sport e musica

La kermesse, dal 2 al 9 giugno, si conferma ricca di appuntamenti imperdibili

“Gulla” 2019, uno spettacolo assoluto tra sport e musica

Prosegue il conto alla rovescia per l’attesa edizione 2019 del “Gulla”, Memorial Luca Gulinelli. Un evento che raccoglie sport, filantropia, musica ed enogastronomia, una kermesse a 360° che negli anni ha accolto sempre moltissimi partecipanti e visitatori. A livello musicale, dal 2 al 9 giugno presso lo Stadio Comunale di Asti per 8 giorni si alterneranno su 2 palchi artisti di vario genere. Sul “palco 1” vi sarà una rassegna di cantautori e talenti astigiani e nazionali mentre sul “palco 2” si esibiranno formazioni jazz e di world music. Ormai, Il Gulla oltre a essere una manifestazione sportiva che coinvolge centinaia di giocatori è diventato anche un evento musicale a tutti gli effetti. Quest’anno infatti sono previsti 8 giorni di musica live. In totale, fra giovani talenti astigiani come Camilla Musso e gli SLWJM e combo jazz di rilievo come gli Organ Logistic e Mandarini Tione duo, saranno 18 gli spettacoli live a Il Gulla 2019. Fra i cantautori, oltre alle conferme dell’anno scorso come Andrea Cerrato e i Lou Tente, sul palco 1, si esibiranno martedì 4 giugno Andrea Biagioni, fresco di una partecipazione di successo a Sanremo Giovani ed ex concorrente di X Factori, e venerdì 7 il cantautore di origini calabresi, Federico Cimini. Fra le cover band da non perdere lo show della Rino Gaetano Band nella serata di giovedì 6 e il Consorzio Anime Salve che chiuderà la XII edizione de Il Gulla, domenica 9 alle 22.

Cena di beneficenza

Domani sera, sabato, al ristorante La Fertè alle ore 20 e 30 si svolgerà la cena di beneficenza. Alle ore 19 e 30, sempre alla Fertè, ci sarà l’aperitivo e verranno effettuati i sorteggi dei gironi de Il Gulla 2019. Questa cena è molto importante in quaqnto ampia parte dell’incasso andrà in beneficenza per il progetto di riqualificazione dei cortili interni delle scuole elementari Anna Frank e Giovanni Pascoli di Asti. È un occasione unica per far del bene comune e passare una serata insieme ai tuoi amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente