Tennis, le Antiche Mura trionfano nel Caroleo
Sport

Tennis, le Antiche Mura trionfano nel Caroleo

Superba prestazione dei giocatori del circolo astigiano delle Antiche Mura, presieduto da Roberto Cannella, che negli ottavi di finale del Trofeo Caroleo, organizzato dal Comitato Piemontese della

Superba prestazione dei giocatori del circolo astigiano delle Antiche Mura, presieduto da Roberto Cannella, che negli ottavi di finale del Trofeo Caroleo, organizzato dal Comitato Piemontese della Federazione Italiana Tennis, limitato a giocatori di 2 categoria 4 gruppo, supera la squadra albese del Gsr Ferrero. Nell’accogliente struttura di Via Vivaro ad Alba, sede del circolo ricreativo della Ferrero, scende sul campo con superficie veloce per primo Vittorio Petrocelli contro l’ostico Lobe Tabi. Vince la prima partita per 6/4, poi nella seconda partita sul 5/3 butta via 3 macht ball e la perde per 7/5; per vincere l’incontro deve ancora impegnarsi nel terzo set per oltre 1 ora e la vittoria lo arride con lo score di 6/4. Lorenzo Cannella, di categoria 2/3 non ha problemi a superare Corino(2/7). Ottiene la vittoria in due set con lo score di 6/2, 6/3. Domenica la squadra astigiana giocherà in casa sul campo in terra rossa di via Dorna contro il Ct Pinerolo, testa di serie numero uno, che metterà sul campo Vavassori di categoria 2/4 e Gaj 2/7. Nel girone all’italiana ha vinto 4 incontri con il punteggio di 3/0 e ha perso un solo incontro contro la Stampa Sporting  nell’ultima partita. Il Tc Don Bosco Asti invece giocherà in casa contro l’At Condove per accedere ai quarti di finale nel trofeo Silvio Passera limitato ai giocatori di 4 categoria.

Paolo Cavaglià

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo