La Nuova Provincia > Sport > Il maltempo domina: la tappa del Giro diventa Como-Asti
Sport Asti -

Il maltempo domina: la tappa del Giro diventa Como-Asti

Saranno solo 180 i chilometri con arrivo confermato in centro città

Il maltempo domina: la tappa del Giro diventa Como-Asti

Variazione importante e sensibile di tracciato per la tappa astigiana del giro d’Italia. La terzultima della corsa rosa doveva essere la Morbegno-Asti di 258 km invece a causa del maltempo il tracciato è stato accorciato a 180 km, con partenza da Como intorno all’ora di pranzo. Cambia il programma della 19ª tappa del Giro d’Italia. Il meteo sfavorevole (pioggia battente) ha condotto alla protesta di alcuni corridori (a quanto risulta, soprattutto di Lotto Soudal, belga e di Ag2r, francese) che non erano disposti a disputare tutta la tappa. Ci sono stati contatti continui con l’organizzazione per accorciare la frazione, anche se non tutte le squadre erano d’accordo con la protesta. I corridori si sono mossi ad andatura turistica fino al chilometro 10.7 di gara, poi saliranno sugli autobus delle squadre. La nuova partenza sarà data sul lungolago di Como intorno alle 12.30 nella tradizionale zona di arrivo del Lombardia. La frazione sarà dunque di circa 180 chilometri. Arrivo confermato ovviamente in piazza Alfieri, dove, in caso di volata, i ciclisti dovranno essere particolarmente lucidi per evitare contatti e cadute sull’asfalto scivoloso.

Articolo precedente
Articolo precedente