Il parco avventura riapreai giardini pubblici e guarda all’Expo
Sport

Il parco avventura riapre
ai giardini pubblici e guarda all’Expo

Riaprirà oggi pomeriggio l'Urban Adventure Park nei giardini di corso alla Vittoria. L'appuntamento, previsto alle 14, darà il via al terzo anno di attività della startup astigiana, una fra

Riaprirà oggi pomeriggio l'Urban Adventure Park nei giardini di corso alla Vittoria. L'appuntamento, previsto alle 14, darà il via al terzo anno di attività della startup astigiana, una fra le più innovative della nostra città. Aperto nell'agosto del 2013 da un giovanissimo astigiano, Alfredo Palazzetti, l'Urban Adventure Park nel parco della Resistenza ha già visto transitare lungo i due percorsi sugli alberi ben 10.000 persone. L'amministrazione comunale è stata la prima a credere nel progetto di Palazzetti, concedendogli l'autorizzazione di utilizzare parte dei giardini per installare la struttura, del tutto integrata rispetto al contesto naturale nel quale è stata costruita.

Adatto a partire dai 6 anni, l'Urban Adventure Park sarà operativo, fino a giugno, venerdì e sabato pomeriggio e durante tutte le domenica (8 euro prezzo unico per muoversi liberamente nei percorsi; 50 euro per tutta la stagione). Intanto, con la riapertura del parco, riprendono le attività anche con le scuole medie e superiori che utilizzano i percorsi durante le ore di educazione fisica. E c'è un'importante novità: in occasione di Expo 2015, Palazzetti inaugurerà, a Milano, un secondo adventure park nel centralissimo Parco Ravizza, nei pressi dell'Università Bocconi, «con l'orgoglio di portare in terra meneghina, durante un evento così importante, un prodotto made in Asti» commenta il giovane imprenditore.

r.s.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo