levra
Sport
Pallapugno

In serie B Giovanni Voglino a Neive e Alessio Ferro all’Augusto Manzo

Dodici le squadre al via del campionato cadetto

Dodici le squadre ai nastri di partenza del prossimo campionato cadetto. Molte le novità, ma non mancano le conferme. Battitori: l’Alta Langa conferma Fabio Gatti, con Riella dalla Neivese centrale. Rimangono Federico Troia e Cristian Bertola, arriva Pietro Nada dalla Benese. Formazione quest’ultima che avrà Paolo Sanino quale capitano e pure Marco Fenoglio; in arrivo l’ex Cuneo Daniele Panuello e John Mondone dalla Pro Paschese, confermato Andrea Fea.

La Monticellese proseguirà con Alessandro Vacchetto e Michele Giampaolo xsarà il centrale; in arrivo Edoardo Gili da Canale e Mario Bassino dal Ricca. Il Pieve di Teco disporrà di Matteo Molli in battuta: con lui Tommaso Guasco, Mirko Giordano, Diego Ghigliazza e Davide Maffone. La Pro Paschese ripartirà da Stefano Faccenda. Al suo fianco i nuovi Nicholas Burdizzo e Gabriele Boetti dalla Virtus Langhe, il confermato Sappa e Gregorio. Ricca con Tommaso Boffa, affiancato da Davide Devalle, ex Pro Paschese.

Non cambia battitore il neopromosso Gottasecca, che ripunterà su Omar Balocco. Con lui Mattia Aimo dal San Biagio, Alessandro Bo dalla Neivese e il confermato Massimo Balocco. Cambiamenti alla Speb: arriva dall’Albese Federico Alessandria a guidare la quadretta di San Rocco di Bernezzo; rimangono Simone Re e Giacomo Vinai; con loro Arnaudo dal Centro Incontri. L’Augusto Manzo sceso in B sarà guidato da Alessio Ferro (ex Bubbio in C1). Confermati Emmanuele Giordano e Marco Cocino.

L’Amici del Castello avrà Jacopo Guasco, dall’Imperiese, come capitano; Giovanni Voglino, finalista in C1 con la maglia del Castiati Castagnole passerà alla Neivese. Infine la Prodeo, che porterà la B a Chiusavecchia, avrà in battuta Cristian Di Curzio; con lui Odetto, Ranoisio e Carli.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale