La Nuova Provincia > Sport > Infinita Alice Franco, bronzo tricolore sui 25 km
SportAsti -

Infinita Alice Franco, bronzo tricolore sui 25 km

L'ondina astigiana si conferma talento infinito del nuoto di fondo a Piombino

Infinita Alice Franco, bronzo tricolore sui 25 km

L’ennesima perla di una carriera infinita. Alice Franco conquista l’ennesimo podio tricolore nel nuoto di fondo, cristallizzandosi sempre più come una delle campionesse più longeve del nuoto italiano.
A Piombino si è appena conclusa la settimana dedicata ai Campionati Italiani di fondo, che nel weekend appena trascorso, sabato 8 giugno, hanno proposto la prova più lunga, la 25 km. Distanza nella quale il Piemonte ha conquistato una straordinaria medaglia di bronzo grazie all’astigiana Alice Franco (Esercito/Asti Nuoto), terza in 6h5’56”4 alle spalle di Barbara Pozzobon (Fiamme Oro/Hydros) 6h4’25″8 e Aurora Ponselè (Fiamme Oro/CC Aniene) 6h5’19”3.
Diciassette atleti (10 uomini e 7 donne) si sono presentati alla partenza dell’“ultramaratona”, caratterizzata dal mare mosso, e 11 di loro sono arrivati al traguardo. La gara femminile ha visto il gruppo compatto per un lungo tratto iniziale, con qualche cambio in testa ma nessuna “fuga”.
A circa 1500 metri dal termine Barbara Pozzobon è passata al comando, chiudendo poi con un’ottantina di metri di vantaggio su Aurora Ponselè. Terza l’atleta della città di Alfieri, classe 1989, che nei 25 km vanta in bacheca un bronzo mondiale e due titoli europei.
In precedenza si era disputata anche la gara di fondo sulla distanza dei 5 km, che, al femminile, ha eletto l’inossidabile Rachele Bruni campionessa italiana. La toscana, argento olimpico nella 10 km a Rio 2016, continua ad andar molto forte e questo successo le vale il biglietto mondiale. Bruni che si è imposta in 1h 01’47”1 davanti a Ginevra Taddeucci (1h 01’49”7) ed a Silvia Ciccarella (1h 01’55”6). Alice Franco chiude in trentaseiesima posizione in 1 ora, 8 minuti e 09.
Sulla distanza dei 10 km in rosa questa invece la graduatoria finale: prima Sofie Callo (Rari Nantes Spezia) 2h 06’19”0, seconda Giulia Gabrielleschi (Fiamme Oro) 2h 06’19″1, terza Silvia Ciccarella (CC Aniene) 2h 06’19″5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente