IMG_0838
Sport
Calcio

La Cruz Portieri: in cantiere un’altra grande edizione del memorial “Mattia Antonini”

Willy Vignati: “Nel 2022 l’evento tornerà la prima settimana di luglio, e vorremmo abbinare allo stage portieri uno dedicato a giocatori di movimento la settimana successiva, con la partecipazione di professionisti”

Se pensiamo alle eccellenze calcistiche del territorio regionale e non solo, riveste sicuramente un ruolo importante la scuola portieri “La Cruz”, che fa capo a Willy Vignati, sangue e tecnica argentina, ormai piemontese d’adozione. Un progetto nato quattro anni fa, che ha raggiunto risultati prestigiosi e che stagione dopo stagione aggiunge nuovi ambiziosi tasselli per dare ai giovani numeri uno input preziosi in vista del percorso agonistico.

Willy, in quattro anni de “La Cruz” i risultati sono sotto gli occhi di tutti: quanti sono i portieri che hanno raggiunto il professionismo?
Il risultato è decisamente soddisfacente: sono sette i numeri uno che hanno firmato un accordo con club di Serie A, B o C, un bel traguardo, una quindicina i ragazzi che hanno vissuto esperienze tra i professionisti. Lavoriamo bene in ambito regionale e anche nella provincia di Asti abbiamo una decina di portieri.

Fra le certezze messe in atto nelle ultime annate c’è anche sicuramente lo stage portieri a Villafranca d’Asti nel ricordo di Mattia Antonini…
Un evento a cui tengo molto. Ringrazio il presidente villans Josi Venturini che ogni anno collabora con La Cruz e la Scuola Portieri Bologna Uno di Marco Roccati per organizzare uno stage prestigioso con coach d’eccezione. Nel 2022 l’evento tornerà la prima settimana di luglio, e vorremmo abbinare allo stage portieri uno dedicato a giocatori di movimento la settimana successiva, con la partecipazione di professionisti.

La scuola “La Cruz” sbarcherà anche su YouTube, vero?
Esatto. Il progetto si chiama “Goalkeeper One”, sarà una trasmissione di 40-45’ in onda in prima serata a inizio settimana, durante la quale eleggeremo le migliori parate e i peggiori interventi della Serie A e daremo spazio ai giovani atleti e alle categorie minori. Sarà l’occasione di sviluppare temi quali tecnica, tipologie di allenamento e molto altro assieme a professionisti di rango.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail