La Nuova Provincia > Sport > La tappa astigiana si accorcia ancora: 124 km
Sport Asti -

La tappa astigiana si accorcia ancora: 124 km

Non si parte più da Como ma da Abbiategrasso, per limitare i rischi per i ciclisti

La tappa astigiana si accorcia ancora: 124 km

Seconda variazione per la tappa astigiana del Giro d’Italia. A causa delle pessime condizioni climatiche, per preservare l’incolumità degli atleti al via ed evitare i rischi legati al coronavirus l’organizzazione ha deciso di accorciare ulteriormente la corsa odierna, facendo partire la kermesse da Abbiategrasso per un totale di 124 km. Resteranno validi tutti i traguardi intermedi.

Nota del CPA, il sindacato mondiale del corridori: “Grazie alla giuria e agli organizzatori del Giro d’Italia per aver ascoltato le nostre richieste. La salute è la priorità, specialmente in questo periodo segnato dal Covid. La riduzione della tappa di oggi non limiterà lo spettacolo, ma consentirà alle difese immunitarie dei corridori di non correre rischi più grandi”.

Articolo precedente
Articolo precedente