Cerca
Close this search box.
stella
Sport
Tamburello open femminile

La Tigliolese debutta con un successo in trasferta

Dellavalle e compagne si impongono sul terreno della Cavrianese
Pronostico rispettato e vittoria all’esordio in campionato per la Tigliolese pluriscudettata. Le ragazze di Alessandra De Vincenzi e Mimmo Basso hanno espugnato con grande autorevolezza il campo della rinnovata Cavrianese. Le astigiane hanno prevalso in entrambi i parziali con il punteggio di 6 a 2, opposte ad una formazione che ha messo in mostra caparbietà e buone doti tecniche. Nelle file della Tigliolese era assente Claudia Ponzio.

Sugli altri campi convincente successo della matricola Faedo a spese del Segno, mentre a Cereta prova di forza del Ceresara che si candida quale principale avversaria della Tigliolese nella corsa al titolo. Riposava il San Paolo d’Argon, che debutterà in campionato la prossima settimana rendendo visita a Dellavalle e compagne.

Il campionato cadetto, che vedrà ai nastri di partenza due squadre astigiane, la Pieese ed il Castell’Alfero, inserite nel girone B insieme a Bonate Sotto, Ciserano e Capriano del Colle, prenderà il via domenica 30 aprile. Nel primo turno il Castell’Alfero riceverà la visita del Bonate Sotto, mentre la Pieese riposerà.

SERIE A Femminile (Prima d’andata): Faedo-Segno 2-0 (6-0, 6-5); Cereta-Ceresara 0-2 (3-6, 1-6); Cavrianese-Tigliolese 0-2 (2-6, 2-6). Riposava: San Paolo d’Argon.

Classifica: Tigliolese, Ceresara e Faedo punti 3; Cavrianese, Segno, San Paolo d’Argon e Cereta 0.

Prossimo turno (Domenica 23 aprile, ore 15,30): Tigliolese-San Paolo d’Argon; Segno-Cavrianese; Ceresara-Faedo. Riposerà: Cereta.

Nella foto, Ludovica Stella (Tigliolese).

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Scopri inoltre:

Edizione digitale