Studio del Benessere Fisico con coppa
Sport
Calcio a 5

Lo Studio del Benessere Fisico conquista il titolo di futsal PGS

In finale la squadra fondata da Alessandro Pontarolo (allenatore della Buttiglierese di Seconda categoria) ha battuto 4-1 il quotato e favorito quintetto del Bar 80

Il campionato provinciale di calcio a 5 Pgs 2021/2022 si è concluso al PalaMonferrato di Settime con la vittoria dello Studio del Benessere Fisico. In finale la squadra fondata da Alessandro Pontarolo (allenatore della Buttiglierese di Seconda categoria) ha battuto 4-1 il quotato e favorito quintetto del Bar 80. Il primo tempo si è chiuso sul 2-0 (reti di Gianluca Bordone e Anton Preci). Nella ripresa, il 3-0 di Pietro De Simone, il 3-1 di Daniele Marino e il 4-1 di Gianluca Bordone. Lo Studio del Benessere Fisico non ha sbagliato nulla mentre il Bar 80 (privo tra l’altro di Nicolò Iannone e Gianluca Clerico) ha fallito diverse occasioni da rete, complice anche l’ottima prestazione del portiere Stefano Gigante che in finale ha sostituito Alessandro Pontarolo.

In semifinale lo Studio del Benessere Fisico si era imposto 2-0 a I Giovani Astigiani, squadra che non aveva ancora perso un punto nel torneo salesiano. Nell’altra semifinale il Bar 80 aveva superato 4-1 la Polisportiva Cassa di Risparmio di Asti. Le due squadre sconfitte in semifinale hanno dato vita alla finale della Coppa Pgs: a spuntarla i Giovani Astigiani per 7-4. In questo incontro sono andati a segno Bruno De Masi, Thomas Turco (4) e Nicholas Stefanini (2) per I Giovani Astigiani, Davide Zavattero, Mirko Costantino, Alberto Tessitore e Giovanni Guido per la Polisportiva Crat.

Dopo la disputa della finale ha avuto luogo la cerimonia di premiazione condotta dal presidente delle Pgs di Asti Carmelo D’Amico. Oltre alle quattro squadre che hanno giocato le due finali sono stati premiati Thomas Turco (I Giovani Astigiani) in quanto capocannoniere del torneo ed Edoardo “Dardi” Mussa (Pizzeria Nuovo Brulé) come miglior portiere.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo