Grattapaglia Luigi
Sport
Bocce

Luigi Grattapaglia tricolore individuale

A Roma ha vinto il titolo Italiano di tiro tecnico della massima categoria, il primo (in questa specialità) della sua luminosissima carriera

A fare notizia è ancora Luigi Grattapaglia che a Roma ha vinto il titolo Italiano di tiro tecnico della massima categoria, il primo (in questa specialità) della sua luminosissima carriera. Nelle due prove eliminatorie il bocciatore di Maretto tesserato per il BRB Ivrea ha ottenuto 14 e 23 risultando il miglior quarto con un totale di 37 punti. Meglio di lui hanno fatto Gabriele Graziano (Gaglianico) con 45 (23+22), Daniele Grosso (BRB Ivrea) con 43 (27+16) e Alessandro Porello (Noventa) con 41 (16+25). In semifinale Grattapaglia ha sfidato Graziano battendolo 17-16. Più netto il divario nella finale disputata contro Porello e conclusasi con il risultato di 19-13. Nel tiro tecnico femminile si è laureata campionessa italiana Caterina Venturini (Buttrio): 15-14 in finale a Valentina Basei (Marenese). Nel tiro progressivo maschile successo di Ivan Soligon (Marenese): 45-43 al compagno di squadra Alex Zoia. Infine, nel tiro progressivo femminile Gaia Gamba (Bassa Valle) l’ha spuntata su Giorgia Rebora (AB Genovese) per 35-34.

Nel primo Trofeo Beccaria disputatosi a Scarnafigi (113 coppie BD/CC e inferiori partecipanti) la formazione della Pro Valfenera composta da Cristian Romeo e Giuseppe Bresciani ha sfiorato la vittoria: in finale è stata battuta 12-11 da Marco Torta-Mauro Bosco (Chierese). A Calamandrana (poule con 16 terne CDD/DDD partecipanti; arbitro Claudio Armosino) si sono imposti Walter Romagnolo-Giorgio Ghignone-Sergio Rapetti (Nicese Valle Bormida) che in finale hanno battuto 10-6 i compagni di squadra Alfredo Denicolai-Claudio Obice-Roberto Gatti.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail