monferrato rugbyfoto
Sport
Rugby

Matteo Binello, Monferrato avanti tutta con tanti giovani di prospettiva

Il XV astigiano nelle zone alte in Serie B; Under 17 e 19 al Girone Elite

La stagione del Monferrato è ferma ai box in questo inizio di 2022 a causa della pandemia, ma i campionati dovrebbero riprendere regolarmente a inizio febbraio, con la disputa dei recuperi di Serie B e successivamente con la ripresa del calendario regolare dei campionati. Assieme al ds Matteo Binello tracciamo il bilancio di questo inizio di stagione dei leoni. “Dopo il lungo stop dei mesi precedenti e con il Covid che condiziona tuttora l’attività non è facile per gli atleti – ammette Matteo – L’inizio di stagione in Serie B è stato decisamente in salita, con tre sconfitte contro avversari di rango. Quella che ha fatto più male è stata contro Piacenza, perchè contro Rovato siamo stati in testa sino ai minuti conclusivi”. Il finale di 2021 è stato però ricco di soddisfazioni… “La squadra è cresciuta partita dopo partita, un’ulteriore soddisfazione è quella di notare come molti giovani del vivaio stiano diventando protagonisti in prima squadra. La qualificazione ai Gironi Elite dell’Under 17 e dell’Under 19, i grandi risultati e il processo di crescita della “15” e del settore Propaganda sono tutti importanti tasselli del nostro progetto e ne andiamo orgogliosi”. “Pensare al salto di categoria in questo momento è prematuro – conclude Binello – Dobbiamo lavorare giorno per giorno e cercare di vincere tutte le partite, la classifica ora è positiva e tra recuperi e match ancora da affrontare le gerarchie possono sicuramente variare”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail