Cerca
Close this search box.
IMG
Sport
Elezioni

Mauro Gandolfo eletto presidente del Panathlon

Prima volta in Consiglio per Carlo Bosticco, Vincenzo Soverino e Giovanni Turello

Giovedì sera il Panathlon Club Asti ha provveduto ad eleggere, ospite alla Ghirlandina di Montemarzo di “Casa Turello”, Presidente, Consiglio direttivo e Commissioni di Controllo Amministrativo e di Garanzia Statutaria per il biennio 2024/2025. Presieduta dal Socio Beppe Giannini, l’Assemblea ha eletto alla carica di Presidente Mauro Gandolfo che dai soci aventi diritto al voto (51 al 31 Dicembre) ha ottenuto 40 preferenze (35 i votanti più 9 deleghe).

Mauro Gandolfo, 68 anni, imprenditore, variegato passato sportivo, è il 19° Presidente nella storia del club di servizio astigiano, del quale era entrato a fare parte nel Giugno del 2014. Un ritorno il suo, avendo presieduto il Club nel biennio 2020/2021 negli anni della pandemia. Guiderà un Consiglio direttivo composto (in ordine di preferenze) da Giovanni Turello (38), Paolo Artusio Icardi (36), Pierangelo Binello (34), Gianmaria Piacenza (33), Vincenzo Soverino (32), Carlo Bosticco (30) e Lavinia Saracco (29). A seguire Walter Massasso (11).

Prima volta in Consiglio per Carlo Bosticco, Vincenzo Soverino e Giovanni Turello, a raccogliere il “testimone” da Beppe Giannini, Giorgio Salla e Mario Vespa non più ricandidatisi. Di diritto in Consiglio anche come Past President il Presidente uscente Ezio Mosso. Nell’occasione i soci del Panathlon Club Asti hanno anche provveduto ad eleggere i 3 componenti del Collegio arbitrale e di Garanzia statutaria (Ettore Ghiggi e Luca Simonetti 38, Marco Imarisio 34) e quelli del Collegio di controllo amministrativo contabile (Walter Massasso 24, Fabrizio Poncini 20 e Roberto Puntoni 19).

Una serata, quella ospitata a “Casa Turello”, nel segno della solidarietà con un contributo di 1.000,00 € che andrà a sostenere l’impegno di Padre Diego parroco missionario in Tanzania a sostegno di una comunità, quella della parrocchia di Ushetu Kahama avviata, attraverso la costruzione di scuole, alla scolarizzazione di bambini che da pochi anni frequentano materne, elementari e medie.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link: https://whatsapp.com/channel/0029Va8jc2O0LKZAUYo2g63v

Scopri inoltre:

Edizione digitale