La Nuova Provincia > Sport > Monferrato Rugby migliora il look del Lungotanaro e punta alla Serie A
Sport Asti -

Monferrato Rugby migliora il look del Lungotanaro e punta alla Serie A

Progetto da 700 mila euro reso possibile anche grazie al contributo Coni di 435 mila euro in virtù di un bando del 2018

Monferrato Rugby migliora il look del Lungotanaro e punta alla Serie A

Grande notizia per gli appassionati di sport e palla ovale. Il Monferrato Rugby è pronto a rifare il look alla Cittadella del Lungotanaro. Un progetto ambizioso, con costi che si aggirano intorno ai 700 mila euro, reso possibile oltre che dall’ambizione del club grazie a un finanziamento del CONI di 435 mila euro. Il sodalizio di Carafa si è aggiudicato il contributo partecipando al bando “Sport e Periferie 2018”, classificandosi centesimo in tutta Italia. “Un contributo prezioso – dichiara Walter Perissinotto, dirigente dei “leoni” – che ci auguriamo possa tradursi nel completamento dei lavori entro ottobre”. L’incubo Covid-19 ha infatti sinora impedito al team di iniziare le opere di miglioria: rifacimento del manto erboso, creazione del campo due in sintetico per rugby e football e di un campetto affine utile per le giovanili. Un grande progetto, per un club che vanta un settore under all’avanguardia e punterà ai vertici della serie cadetta. Vista l’emergenza economico e sanitaria pare complesso a oggi parlare nei dettagli delle ambizioni del Monferrato, ma sognare la Serie A resta possibile.