99DA38F9-E4C4-465B-8973-CAEC96FAFC72
Sport
Galleria 
Pugilato

Nourdine Hassan sul trono d’Italia: la Skull Boxe fa la storia

La splendida dedica di coach Davide Greguoldo al suo allievo, che taglia un traguardo meritatissimo

Straordinaria impresa per il pugile astigiano Nourdine Hassan che nella serata di sabato conquista a Trieste il titolo di campione italiano dei pesi superpiuma. L’allievo di Davide Greguoldo alla Skull Boxe supera Michele Broili e conquista così l’alloro tricolore. Un risultato straordinario (verdetto unanime 98-92, 98-92 e 96-95, avversario contato alla terza ripresa, primi 5 round dominati e gran finale di match per il piemontese di origini marocchine) che corona una carriera caratterizzata da grande sacrificio e impegno per uno degli atleti di punta del sodalizio locale che festeggia così il doppio titolo di campione italiano, ulteriore consacrazione di un percorso segnato da entusiasmo e competenza. Hassan vince il match in terra friulana superando l’antagonista della serata che affrontava “in casa” l’incontro, ulteriore attestato al grande risultato ottenuto dal Tiburon. “Potrei dire tante cose. Dico solo questo. Auguro ad ogni maestro di avere un allievo come te, a ogni padre un figlio come te, a ogni figlio un padre come te, a ogni persona un amico come te”. Questa è la splendida dedica del maestro Davide Greguoldo al suo allievo, ulteriore dimostrazione di come uno dei segreti della Skull Boxe sia l’incredibile empatia che lega i pugili al proprio coach. È un sabato di festa, un sabato speciale per una splendida realtà astigiana.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail