3EB38303-F56B-4F19-BCBC-4315E613C36C
Sport
Calcio a 5

Orange, tre punti d’oro in Sardegna

Bene in Serie B sia Avis Isola che Fucsia Nizza

Una trasferta felice per l’Orange Futsal Asti che torna a mettere tre punti nella casella delle vittorie lontano dal Palabrumar. Una partita quasi sempre in controllo con gli uomini di Morellato avanti in grado di dirigere il gioco e di mettere a frutto delle ripartenze intelligenti. La partita però la sblocca Guti a metà del primo Una trasferta felice per l’Orange Futsal Asti che torna a mettere tre punti nella casella delle vittorie lontano dal Palabrumar. Una partita quasi sempre in controllo con gli uomini di Morellato avanti in grado di dirigere il gioco e di mettere a frutto delle ripartenze intelligenti. La partita però la sblocca Guti a metà del primo tempo ma il vantaggio dei padroni di casa dura solo otto secondi ci pensa Mendes, oggi tripletta per lui, a ricacciare indietro i sardi e poi a siglare la rete del sorpasso.

La difesa degli Orange è decisa ma è nella ripresa, da sempre il tallone di Achille, a legittimare il successo con il vantaggio che si dilata fino a chiudersi con il 7 a 3 finale marchiato Vitellaro, anche lui in rientro. Ci siamo ricompattati nel periodo festivo. dichiara soddisfatto il dg Caccialupi, e abbiamo fatto gruppo e se a Verona ci era mancata la fortuna oggi abbiamo messo a frutto quell’esperienza. Alla Leonardo oggi mancava una pedina fondamentale come Tidu ma l’Orange è dall’inizio della stagione che ha dovuto far sempre i conti con assenze pesanti. Adesso continua il giro lontano da Asti Saints e Aosta che oggi si sono sfidate sono i prossimi incroci per un campionato in cui Curallo e compagni vogliono dire la loro  tempo ma il vantaggio dei padroni di casa dura solo otto secondi ci pensa Mendes, oggi tripletta per lui, a ricacciare indietro i sardi e poi a siglare la rete del sorpasso. La difesa degli Orange è decisa ma è nella ripresa, da sempre il tallone di Achille, a legittimare il successo con il vantaggio che si dilata fino a chiudersi con il 7 a 3 finale marchiato Vitellaro, anche lui in rientro. Ci siamo ricompattati nel periodo festivo. dichiara soddisfatto il dg Caccialupi, e abbiamo fatto gruppo e se a Verona ci era mancata la fortuna oggi abbiamo messo a frutto quell’esperienza.

Alla Leonardo oggi mancava una pedina fondamentale come Tidu ma l’Orange è dall’inizio della stagione che ha dovuto far sempre i conti con assenze pesanti. Adesso continua il giro lontano da Asti Saints e Aosta che oggi si sono sfidate sono i prossimi incroci per un campionato in cui Curallo e compagni vogliono dire la loro .

In Serie B vince di misura in casa del Sardinia l’Avis Isola capolista che vola a +6 sul Sestu, che ha riposato. Bene anche il Fucsia Nizza.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale