aaa
Sport
Rugby

Prime fatiche per il Monferrato, con la novità argentina De Sarro

Il neo acquisto è un pilone di 25 anni reduce dall’esperienza nell’Urpa di Buenos Aires, campionato paragonabile alla nostra Serie A Elite

Prime fatiche prestagionali e un graditissimo “regalo” per lo staff tecnico guidato da Roberto Marchiori in casa Monferrato Rugby. Il Club del presidente Robella accoglie infatti un altro volto nuovo, un profilo di qualità ed esperienza utile a supportare la stagione in Serie A del XV astigiano.

Si tratta di Jeremias Santiago De Sarro, pilone di 25 anni reduce dall’esperienza nell’Urpa di Buenos Aires, campionato paragonabile alla nostra Serie A Elite. «Prima linea di esperienza e concretezza, sarà fondamentale nel suo ruolo di leadership e di trascinatore», presenta così il nuovo acquisto albiceleste il ds Matteo Binello, un atleta di 177 centimetri di altezza per 112 chili di pura potenza. La prima squadra intanto, sotto la guida dello staff capitanato da Roberto Marchiori e composto da Thomsen, dal “prof” Monzon, supportati dai tecnici Under 18 Gubinelli e Leva, ha iniziato ieri, lunedì 21 agosto, la preparazione: appuntamento alle 19 alla Cittadella del Rugby del Lungotanaro, che si sta rifacendo il look in vista della nuova annata sportiva. Gli allenamenti della prima squadra si svolgeranno lunedì, martedì, giovedì e venerdì a partire dalle ore 19, mentre il weekend del 2-3 settembre è previsto un team building per poi disputare sabato 9 settembre alle 18,30 un’amichevole in casa dei Caimani del Viadana di Serie A ed effettuare, sabato 16 settembre, un test match con la seconda squadra contro il Cuneo a Chieri. Il 23 settembre prima amichevole casalinga per i Leoni, che affronteranno con prima squadra e cadetti il CUS Genova.

Il via del campionato di Serie A è previsto per l’8 ottobre e il calendario dovrebbe essere reso ufficiale nei prossimi giorni. Al via anche la preparazione dell’Under 18, che ha all’orizzonte l’importante gara ufficiale del 17 settembre a Mogliano, prima sfida di spareggio per accedere ai Gironi per conquistare il titolo italiano. La compagine giovanile affronterà due test match, il 2 settembre alle 18 con le Province dell’Ovest e il 10 settembre alle 10,30 contro Parabiago alla Cittadella del Rugby. Il 28 agosto partirà la preparazione dell’Under 16, la settimana successiva tutte le altre categorie, mentre sono al via gli open day di avvicinamento al rugby per i giovanissimi che vogliono scoprire il mondo della palla ovale del “Munfrà”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale