Olimpia_agonistica_10-06-21 (Medium)
Sport
Ginnastica

Proseguono le gare dell’Olimpia Asti

Domenica 6 giugno a San Maurizio Canavese c’è stata la seconda prova delle fasi di qualificazione della Don Bosco Cup 2021, il Campionato nazionale

Domenica 6 giugno a San Maurizio Canavese c’è stata la seconda prova delle fasi di qualificazione della Don Bosco Cup 2021, il Campionato nazionale di ginnastica, per i programmi C della sezione femminile e per tutti i programmi della sezione maschile. Per la sezione femminile hanno gareggiato due atlete dell’Olimpia Asti del corso Perfezionamento: per la categoria Propaganda Letizia Lavacca e per le Under 15 Jennifer Pelissetti. Letizia Lavacca ha vinto la medaglia di bronzo al corpo libero e ha effettuato il terzo punteggio a parimerito al volteggio. “Una caduta di troppo alla trave le ha precluso purtroppo il podio anche nella classifica assoluta – ha spiegato l’allenatrice Elisa Meluccio – ma nel complesso ha sostenuto una prova eccellente”. Jennifer Pelissetti si è qualificata invece terza a parimerito al corpo libero, sesta alle parallele, e ha ottenuto il settimo posto nella classifica assoluta. Le due atlete saranno impegnate ai nazionali che si terranno ad Asti dal 2 al 4 luglio, insieme alle compagne di squadra Giorgia Gerbo e Francesca Bugnano, assenti nella gara di domenica, ma protagoniste della prima prova di qualificazione che si era svolta nel mese di marzo.

In campo maschile, i ginnasti astigiani hanno eseguito esercizi ad altissimo livello tecnico e hanno dimostrato un netto miglioramento nella preparazione fisica e su tutti gli attrezzi, in particolare alla sbarra e alle parallele. “Il cambiamento effettuato tra gli allenatori della sezione maschile – ha precisato Elisa Meluccio – che ora sono seguiti da me in prima persona e da Francesca Tollemeto, ha permesso di lavorare in un clima più sereno e più motivato. Nonostante l’anno reso difficile dalle restrizioni del Covid, vediamo finalmente dei risultati e posso dire con soddisfazione che il livello degli atleti astigiani è in netta crescita”.

Nel programma B, nella categoria Propaganda, Daniele Deboli si è qualificato al secondo posto nella classifica assoluta, vincendo le medaglie d’oro alla sbarra e al volteggio e quella di bronzo alle parallele. Nel programma A, Mattia Rebuffo ha vinto nella sua categoria, conquistando anche la medaglia d’oro su tutti gli attrezzi, seguito dal suo compagno di squadra, Matteo Damasio. Nella categoria Open ha dominato Igor Noto e nella categoria Senior Jacopo Spessa è arrivato primo alle parallele, alla sbarra, al corpo libero e al volteggio, seguito al secondo posto dal suo compagno di squadra Pietro Festa (medaglia d’oro al volteggio). Anche gli atleti della squadra maschile saranno tutti impegnati a luglio per la fase finale del Campionato nazionale.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo

Per la tua pubblicità su
la nuova provincia

Agenzia Publiarco
chiama il n. 0141 593210
oppure invia una mail