Cerca
Close this search box.
<img src="https://lanuovaprovincia.it/wp-content/uploads/elementor/thumbs/pugilato-skull-boxe-pronta-a-ospitarebrle-qualificazioni-per-i-campionati-italiani-56e689ee3271b1-nkikcsjrqoilm7j8vvudfblpfy5d3ffnth118qwxag.jpg" title="Pugilato, Skull Boxe pronta a ospitare
le qualificazioni per i Campionati Italiani" alt="Pugilato, Skull Boxe pronta a ospitarele qualificazioni per i Campionati Italiani" loading="lazy" />
Sport

Pugilato, Skull Boxe pronta a ospitare
le qualificazioni per i Campionati Italiani

Archiviata l'estate, la Skull Boxe Club ha iniziato alla grande la nuova stagione sportiva con tre grandi ed impegnative trasferte che hanno portato alla conquista di tanti risultati positivi.

Archiviata l'estate, la Skull Boxe Club ha iniziato alla grande la nuova stagione sportiva con tre grandi ed impegnative trasferte che hanno portato alla conquista di tanti risultati positivi. Nelle ultime due settimane sono stati quattro i pugili impegnati nei match sparsi in tutto il nord Italia. Il 30 agosto è stato il turno di Fabrizio Cestari e Oliha Etinosa, che si sono aggiudicati due belle vittorie nei match disputati a Piacenza.

Lo scorso venerdì è stato Nourdine Hassan a incrociare i guantoni durante una manifestazione a Brescia: impegnativo il suo match, contro un avversario con una grande esperienza, ma ha portato comunque a casa una meritatissima vittoria, il modo migliore per festeggiare il suo quarantesimo match in carriera. Sabato è toccato invece a Paolo Petrascu a Cuorgné. L'astigiano ha consegnato alla Skull Boxe Club la quarta vittoria nel giro di pochi giorni.

Arriva infine una grande notizia per la Skull Boxe e gli appassionati di pugilato astigiani: il club di Davide Greguoldo ospiterà il 3, 4 e 5 ottobre i Campionati di qualificazione per gli Italiani categoria School Boys, Junior e Youth. L'evento andrà in scena al Giobert. Venerdì, a partire dalle 20,30 si esibiranno a contatto pieno i pugili Elite: oltre alla disputa dei quarti di finale del torneo, saliranno sul ring Hassan, Lazzarato, Patrascu, Cestari e Chiara Nosenzo, al suo esordio a "contato pieno". Sabato e domenica, con inizio fissato per le 20, saranno interamente dedicate alle qualificazioni: nella prima serata si disputeranno le semifinali, nella seconda le finali che eleggeranno i pugili promossi alla fase nazionale. In gara per la Skull Boxe ci sarà la promessa Oliha Etinosa.

Davide Chicarella

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Le principali notizie di Asti e provincia direttamente su WhatsApp. Iscriviti al canale gratuito de La Nuova Provincia cliccando sul seguente link

Scopri inoltre:

Edizione digitale