Rimonta in Abruzzo: orange del futsal ancora imbattuti
Sport

Rimonta in Abruzzo: orange del futsal ancora imbattuti

Altra sfida, altro pareggio, sempre con rimonta orange finale: quando si affrontano Acqua&Sapone e Asti Calcio a 5 l'"X" è il risultato ricorrente. In terra abruzese il quintetto di Polido va sotto 4-2 nel primo tempo ma agguanta l'avversario nella ripresa sino al 4-4 conclusivo

Altra sfida, altro pareggio, sempre con rimonta orange finale: quando si affrontano Acqua&Sapone e Asti Calcio a 5 l'"X" è il risultato ricorrente. In terra abruzese il quintetto di Polido va sotto 4-2 nel primo tempo ma agguanta l'avversario nella ripresa sino al 4-4 conclusivo che le permette di mantenere in scioltezza lea vetta e aperta la serie positiva in regular season che dura da più di 30 match.

Il primo acuto è ospite: i piemontesi portano il naso avanti con Marquinho, ma vengono subito riacciuffati da Cuzzolino. Borruto e Chaguinha, grande protagonista della gara d’andata, regalano il doppio vantaggio agli abruzzesi, ma il solito infallibile Patias accorcia le distanze. Manca alla festa del gol l’attore più atteso, Murilo Ferreira, capocannoniere di serie A, che timbra il cartellino prima del cambio di campo per il 4-2 Acqua&Sapone. Gli orange però sono durissimi a morire, e, come nella gara d’andata, escono alla distanza e mettono alle corde gli avversari: Dopo 15’ senza alcun gol è il panzer Rodolfo Fortino a suonare la carica e far sentire il fiato sul collo a Mammarella e compagni, a meno di un minuto dalla sirena ci pensa il capitano azzurro Lima a completare la rimonta firmando il 4-4.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale