Michele Gandolfo, Sara e Marco Barrui
Sport

Sara Barrui trionfa nel triathlon a Bracciano

Bene anche il coach del Future Project Michele Gandolfo e il padre dell’atleta, Marco Barrui

Sara Barrui trionfa nel triathlon a Bracciano

Un altro grande risultato per l’emergente atleta astigiana Sara Barrui. La portacolori della Future Project Triathlon Asti mette in fila tutte le avversarie nella sua categoria, ma vanno sottolineate anche le buone prestazioni dei compagni di squadra Michele Gandolfo (allenatore di Sara) e Marco Barrui (padre). Con un miglioramento di oltre tre minuti Sla giovane “iron woman” della città di Alfieri si aggiudica anche il Triathlon Sprint di Bracciano. Con una prova davvero esaltante la triatleta astigiana sbaraglia la forte concorrenza delle altre atlete juniores (principalmente della fortissima compagine della Minerva Roma) portando a casa il gradino più alto del podio alla sua seconda uscita nella prova multipla. Conclusa positivamente la prova natatoria (750mt), Sara ha continuato in progressione nella frazione ciclistica di 20 chilometri, per poi chiudere con un grande prestazione nella frazione podistica di 5 chilometri. Bene anche il coach Michele Gandolfo, che, rispetto alla precedente prova, si migliora di ben cinque minuti. Un risultato che lo porta all’8° posto nella categoria S3 ma lo proietta nelle posizioni che contano nella classifica rank nazionale. Buon esordio anche per Marco Barrui, padre di Sara, che termina la prova in un’ora e 20 minuti al 41esimo posto nella categoria M2. Intanto agli European Master Games in svolgimento a Torino ottima prestazione di Riccardo Mantovan. che chiude la sua prova nel Triathlon Sprint in un’ora e 15’ 39” nella categoria 45-49.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo