Spettacolo e vittorie per i pugili astigiani Skull Boxe contro la Canavesana
Sport

Spettacolo e vittorie per i pugili astigiani Skull Boxe contro la Canavesana

Si é svolta domenica la prima riunione di pugilato della Skull Boxe Canavesana nella sede astigiana di via Bosio. Molti gli atleti impegnati. Tra i pugili di Asti, ormai noti per gli appassionati

Si é svolta domenica la prima riunione di pugilato della Skull Boxe Canavesana nella sede astigiana di via Bosio. Molti gli atleti impegnati. Tra i pugili di Asti, ormai noti per gli appassionati della nostra città, hanno combattuto Fabrizio Cestari, Nicolas Resta, Mohamed Hafdi, Paolo Patrascu, Etinisa Oliha e Hassan Nourdine. Ottimi match e vittorie per Resta, Hafdi, Oliha e Nourdine. Da sottolineare soprattutto quella di quest'ultimo che affrontava Battaglia, pugile piacentino con più di cento match in carriera. I due hanno disputato un incontro senza esclusione di colpi che ha visto vittorioso l'astigiano, capace di far contare l'avversario già alla seconda ripresa. Pari invece per Cestari e una discutibilissima sconfitta per il giovane Patrascu. Gli appuntamenti per i pugili della Skull Boxe Canavesana non mancheranno, a partire dal prestigioso Trofeo delle Tre Capitali il prossimo 14 marzo a Firenze che vede il tecnico Davide Greguoldo come punto di riferimento della squadra piemontese e protagonisti i pugili Nourdine e Lazzarato nelle categorie dei 64 e 69 kg.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo