La Nuova Provincia > Sport > “Sport in Piazza” tra sorrisi e tanto divertimento
SportAsti -

“Sport in Piazza” tra sorrisi e tanto divertimento

Ben 149 le associazioni che domenica hanno presentato la propria attività in pieno centro città

“Sport in Piazza” tra sorrisi e tanto divertimento

Cronaca di un successo annunciato. Sport, allegria e una splendida giornata di sole sono stati protagonisti in una grande domenica nel centro città. L’ottava edizione di Sport in Piazza – Lo Sport colora la città, un vero e proprio “campo prova a cielo aperto”, ha coinvolto una infinità di cittadini, famiglie che si sono radunate per conoscere le tante proposte sportive delle associazioni astigiane. La manifestazione era organizzata dall’Assessorato alla Sport del Comune di Asti, con l’assessore Mario Bovino in cabina di regìa. Ben 149 le associazioni che hanno aderito, disponendo postazioni con prove gratuite per tutti. Numerose le specialità tenute in considerazione, vale a dire judo, atletica, mountain bike, tennis, football americano, podismo, attività subacquea, scherma, arti marziali, Jujutsu, pallavolo, rugby, pallacanestro, scacchi, karate, fitness, danza, calcio, pattinaggio artistico a rotelle, boxe, paracadutismo, tamburello, tiro con l’arco, pallapugno, mini moto, nuoto, volo sportivo, salvamento, calcio a 5, kick boxing, gruppi del cammino, enduro motociclismo, sci, nordic walking, ginnastica artistica, skateboard, viet vo dao, ciclismo, tai chi e tante altre novità. L’evento, oltre che da La nuova provincia, era sponsorizzato da La Luna, Errea, McDonald’s e Centrale del Latte di Asti e Alessandria.
Un pomeriggio intenso di attività ludico-ginnica in una città vestita a festa: «Non posso che essere orgoglioso di questa kermesse, ogni anno che passa è sempre più un appuntamento fisso in città – commenta Mario Bovino – E’ un piacere enorme passeggiare per il centro di Asti e osservare come la scorsa domenica fossero disponibili proposte per ogni gusto: “Sport in Piazza”, la mostra di Monet, che ha accolto oltre 700 persone, le degustazioni a Palazzo Ottolenghi, senza contare che quello appena trascorso era il weekend di “Wine Street” e della “Douja”. I cittadini hanno animato le vie del centro». «E’ stato un fine settimana impegnativo ma sono estremamente felice, il tempo ci ha accompagnato nel migliore dei modi in una grande domenica di festa in cui le associazioni hanno potuto proporre alla gente le proprie attività in vista dell’inizio della stagione. Un enorme grazie lo rivolgo alle società che hanno animato la giornata e alla dottoressa Sabrina D’Agostino, la responsabile dell’Ufficio Sport, infaticabile e imprescindibile per la riuscita della kermesse. Grazie anche al suo staff, al prezioso contributo di Vanessa Olivieri e Laura Cavagnero, e, ovviamente, appuntamento al prossimo anno», conclude Bovino. Lo sport dà ai nostri figli l’occasione di sviluppare qualità che serviranno loro per tutta la vita. E per dar loro l’opportunità di far del bene alla vita degli altri. Da quello che abbiamo visto, grazie al clima respirato a “Sport in Piazza”, l’attività ginnica è un buon investimento per il futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente