La Nuova Provincia > Sport > Stage cinque stelle con gli ex portieri della Serie A a Villafranca
Sport Asti -

Stage cinque stelle con gli ex portieri della Serie A a Villafranca

Roccati, Ferron, Micillo, Vignati, Campana e Di Iorio crescono baby campioni nel ricordo di Mattia Antonini

Stage cinque stelle con gli ex portieri della Serie A a Villafranca

Terzo anno, e numeri in costante crescita. Sintomo che lo stage portieri che ogni stagione va in scena nel mese di luglio a Villafranca d’Asti nel ricordo indelebile del compianto Mattia Antonini è di elevata qualità. Ancora una volta la Scuola Portieri Bologna 1 ha fatto centro: sono infatti più di sessanta i giovani estremi difensori che hanno raggiunto il Villa Park da ogni angolo di Italia per venire assistiti dalle “cure sportive” dei campionissimi Marco Roccati, Fabrizio Ferron, Lorenzo Di Iorio, Davide Micillo e tutto uno staff di elevata capacità. In cabina di regìa dell’evento, che è iniziato lunedì e si concluderà venerdì, Willy Vignati, che assieme ad Andrea Antonini ha fatto nascere il progetto stage alcune stagioni fa e che ogni anno dedica impegno e determinazione per la riuscita dello stesso. Padrone di casa soddisfatto e orgoglioso nell’osservare la grande adesione e la piena soddisfazione dei tanti portieri di prospettiva presenti (ogni anno molti di loro entrano nei “radar” dei club professionistici) il presidente villans Josi Venturini: “La capacità organizzativa della Scuola Portieri Bologna 1 è lodevole. Nel pieno rispetto delle norme legate all’emergenza sanitaria, più di dieci tecnici si sono adoperati e si impegnano costantemente in campo in due sessioni di allenamento giornaliere. E’ grande motivo di orgoglio per tutti noi ricordare Mattia Antonini con uno stage che rappresenta l’eccellenza a livello nazionale e che ogni anno aumenta i numeri delle adesioni e delle richieste”. Una settimana speciale quindi al Villa Park, centro nevralgico della formazione dei grandi numeri uno del futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente