Montechiaro
Sport
Semifinali, secondo spareggio

Tamburello a muro: la finale per il titolo sarà Vignale-Montechiaro

Tirone e compagni prevalgono sul Montemagno solamente in virtù del maggior numero di “quindici” conquistati. La partita era terminata sul 18 pari (3 a 3 nei trampolini supplementari)

Sarà il Montechiaro  (nella foto)a sfidare il Vignale nel confronto che assegnerà il titolo tricolore 2021 di tamburello a muro. Nello spareggio della seconda semifinale, giocato a Portacomaro, Tirone e compagni hanno avuto la meglio sul Montemagno solamente in virtù del superiore numero di “quindici” conquistati nel corso del match. La partita infatti è terminata sul 18 pari e anche i due trampolini supplementari non sono bastati a dirimere la questione sulla qualificazione alla finale: 3 a 3 il punteggio.

Si è pertanto dovuto ricorrere quale discriminante al conteggio dei “quindici e di strettissima misura i biancocelesti hanno prevalso. La partita è stata caratterizzata in avvio da una fase sostanzialmente equilibrata, con le contendenti sempre a contatto nel punteggio. Dopo sei trampolini risultato in perfetta parità: 9 a 9. Il Montemagno tentava di allungare 11-9, 12-9, ma dopo l’inversione di campo il Montechiaro operava l’aggancio a quota 12.

Con la variabile battuta-ricaccio a tenere banco le squadre conquistavano alternativamente un trampolino a testa sino al 18 pari. Situazione che non mutava neppure nei prolungamenti fino al verdetto (bruciante a dire il vero) sancito dai “quindici”. La finale per il titolo si giocherà domenica 26 settembre, alle 15, allo sferisterio “Porro” di Vignale.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo