Chiusano
Sport
Partita giocata a Piea

Tamburello open: il Chiusano si laurea campione regionale nella categoria giovanissimi

Battuto il Castell’Alfero al termine di una sfida avvincente

Disputata in notturna, sul campo di Piea, la finale regionale della categoria giovanissimi di tamburello open. Di fronte il Chiusano di Andrea Petroselli ed il Castell’Alfero di Antonio Surian. La partita è stata avvincente ed ha fatto registrare il successo della formazione di Petroselli per 2 a 1 . Il primo set era appannaggio del Chiusano per 6-3, compagine che sembrava in grado di chiudere i conti in due frazioni portandosi a condurre per 5 a 3 anche nel successivo parziale.

Ma la squadra di Surian non ci stava e replicava con decisione, rimontando e vincendo il set per 6 a 5. Decisione rinviata al tie-break: al cospetto di un pubblico caldo e numeroso erano i gialli chiusanesi a prevalere per 12 a 10 dopo una serie di scambi avvincenti. Nel match per l’assegnazione del terzo e quarto posto (disputato a tempo) vittoria del Monale sul Montechiaro per 7 a 3.

Le formazioni delle due finaliste.
Chiusano: Ettore Zanotto, Jacopo Musso, Luca Materozzi, Cristian Franzolin e Stefano Cardona. All.: Andrea Petroselli.
Castell’Alfero: Mattia Volpe, Mirko Gjoni, Valentino Ferrari, Mario Bione, Jacopo Surian, Gabriele Marchetti, e Leonardo Prencipe. All. : Antonio Surian.

Grazie alla vittoria in ambito regionale il Chiusano ha guadagnato l’accesso alle finali nazionali di categoria in programma a Tuenno (Trento) l’ultimo weekend del mese di agosto.

Nelle foto: in giallo il Chiusano vittorioso, in maglia blu il Castell’Alfero.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo