La Nuova Provincia > Sport > Trasmessa su Canale 5 la puntata “astigiana” di “Striscia lo Striscione”
SportAsti -

Trasmessa su Canale 5 la puntata “astigiana” di “Striscia lo Striscione”

Tra i protagonisti delle interviste di Militello anche il nostro collaboratore Gianni Truffa

Trasmessa su Canale 5 la puntata “astigiana” di “Striscia lo Striscione”

Anche il nostro collaboratore sportivo Gianni Truffa è finito sotto i riflettori di Canale 5, per la rubrica dedicata agli stadi italiani “Striscia lo Striscione”, classico appuntamento comico-calcistico del lunedì sera all’interno del programma di Antonio Ricci, “Striscia la Notizia”, in onda su Canale 5. Il seguitissimo evento Mediaset ha fatto visita ai tifosi biancorossi dell’ASD Asti allo stadio comunale “Censin Bosia” nel prepartita del match interno del 27 ottobre tra la squadra di mister Montanarelli e la CBS (vinta dai galletti per 4 a 0). Cristiano Militello e le sue gag hanno quindi portato bene al sodalizio di Ignazio Colonna, che si è intrattenuto proprio con il comico nelle fase antecedenti il match. Sotto i riflettori del programma Mediaset anche il “nostro” Gianni Truffa, da anni al seguito dell’ASD Asti, che è stato intervistato proprio da Militello. “Ci saluta Greggio e Iachetti?”, la classica domanda dell’intrattenitore. “Saluto entrambi, siamo colleghi”, la risposta di Gianni con tanto di battuta conclusiva di Militello. Molti altri astigiani tra i protagonisti del video, consultabile sul sito internet dedicato a “Striscia la Notizia”.

Clicca qui per rivedere la puntata ad Asti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente