I ragazzi dello Junior Pentathlon tornano in vasca per il collegiale invernale
Sport

I ragazzi dello Junior Pentathlon tornano in vasca per il collegiale invernale

Dopo alcuni giorni di meritato riposo per le festività natalizie, è ricominciata la preparazione dei giovani nuotatori dello Junior Pentathlon Sportevolution Asti.Sotto la direzione dei tecnici

Dopo alcuni giorni di meritato riposo per le festività natalizie, è ricominciata la preparazione dei giovani nuotatori dello Junior Pentathlon Sportevolution Asti.
Sotto la direzione dei tecnici Oscar Antonucci, Beppe Lomartire e Catia Boncaldo, è iniziato infatti mercoledì scorso 2 gennaio il collegiale invernale di nuoto (2-5 gennaio). Decine e decine di atleti delle varie categorie, dai più piccoli, Esordienti B, fino agli Assoluti, si sono ritrovati presso la piscina Comunale di Asti per alcuni giorni di lavoro "intensivo". Il programma prevede infatti al mattino una prima mezz’ora di riscaldamento con esercizi di ginnastica e potenziamento e subito dopo tutti in acqua per 2 ore di allenamento. A seguire pausa pranzo, tutti insieme, tecnici compresi, in un locale nelle vicinanze. Ritorno in piscina per il dopo pranzo di relax e studio e, dalle 15.30, altre due ore di lavoro in vasca.

«E' un lavoro duro e impegnativo – affermano i tecnici – I ragazzi devono sacrificare  alcune loro giornate di vacanza per allenarsi. Siamo però consapevoli dell'enorme importanza che hanno questi allenamenti, sia a livello di prestazioni individuali, sia a livello di amalgama del gruppo. L'esperienza che abbiamo vissuto l'anno scorso quando abbiamo svolto il collegiale a Imperia ce lo insegna: i risultati che abbiamo ottenuto nei mesi successivi e l'unità di gruppo che si è venuta a creare sono stati oltremodo positivi. I ragazzi stessi sono consapevoli di tutto questo e affrontano queste dure giornate con voglia e entusiasmo. Siamo inoltre felici che la dirigenza della nostra società sia vicino ai ragazzi: mercoledì 2 gennaio, primo giorno di ritiro, il nostro Presidente Luigi Giardullo ha passato l’intera giornata con noi a testimoniare appunto la vicinanza della società e sottolineare l’importanza di questi giorni».

Terminata questa full immersion, la squadra proseguirà gli allenamenti con i consueti orari per affrontare i prossimi mesi che, come documentato dal calendario della Federazione uscito in questi giorni, si prospettano assai pieni di appuntamenti agonistici.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo