La Nuova Provincia > Sport > Zanchetta illegale, manita Città di Asti
Sport Asti -

Zanchetta illegale, manita Città di Asti

La squadra di Lotta mantiene la posizione d’alta classifica che vale il pass per la Coppa Italia

Zanchetta illegale, manita Città di Asti

Terza vittoria consecutiva per il Città di Asti nel campionato di serie A2 di calcio a cinque. Dimostrazione di forza importante per la squadra di Gianfranco Lotta che, dopo un mercato dicembrino scoppiettante, dimostra ampiamente di avere tutte le carte in regola per puntare al salto di categoria. Ad Aosta serviva un successo per ottenere il pass direzione Coppa Italia ed è arrivato, fragoroso. Gli astigiani si impongono per cinque reti a uno dopo essere passati in svantaggio, nel segno del fuoriclasse Zanchetta, capace di segnare tre delle cinque reti.  L’ex giocatore reatino dimostra una volta ancora di essere un atleta illegale per la seconda categoria nazionale: due delle sue reti giungono nel primo tempo assieme al sigillo di Peninha, nella ripresa ancora Xuxa e Braga completano il cinque a uno definitivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente