La Nuova Provincia > Attualità > Asti: attivi i nuovi ascensori in stazione
Attualità Asti -

Asti: attivi i nuovi ascensori in stazione

Inoltre, sono stati riqualificati il sottopassaggio, con nuovi rivestimenti in vetro e acciaio e un nuovo impianto di illuminazione a led, e la pensilina a servizio del secondo marciapiede

Sono attivi i nuovi ascensori all’interno della stazione ferroviaria di Asti.

Realizzati da Rete Ferroviaria Italiana in collaborazione con Centostazioni, si tratta di quattro nuovi ascensori, della portata di 630 chilogrammi e con una capienza di otto persone, che collegano il sottopasso ferroviario interno con i marciapiedi dei binari di accesso ai treno. Sono in grado così di consentire la piena accessibilità della stazione, in linea con le specifiche tecniche previste per le persone con disabilità.

Inoltre, sono stati riqualificati il sottopassaggio, con nuovi rivestimenti in vetro e acciaio e un nuovo impianto di illuminazione a led, e la pensilina a servizio del secondo marciapiede.

«Gli interventi proseguiranno nel 2018 con l’innalzamento a 55 centimetri dei marciapiedi, secondo lo standard previsto a livello europeo per i servizi ferroviari metropolitani per facilitare l’accesso ai treni, come già fatto per il secondo marciapiede – sottolinea Rfi – Saranno installati i percorsi tattili per gli ipovedenti e le relative mappe e saranno rinnovate le pensiline con un nuovo sistema di illuminazione a led».

La fine dei lavori è prevista entro il 2018. L’investimento complessivo è di 3,9 milioni di euro.

I nuovi ascensori sono stati inaugurati alla presenza anche del sindaco di Asti Maurizio Rasero.

Marta Martiner Testa

Articolo precedente
Articolo precedente