Taranto, catamarano alla deriva, ma a bordo non c'era nessuno
Altro

Taranto, catamarano alla deriva, ma a bordo non c’era nessuno

Taranto, 14 ago. (TMNews) – Un catamarano, ormeggiato nei pressi del lido “La Playa” di Castellaneta Marina, in provincia di Taranto, questo pomeriggio, a causa dell’improvviso maltempo e del forte
v


Taranto, 14 ago. (TMNews)
– Un catamarano, ormeggiato nei pressi del lido “La Playa” di Castellaneta Marina, in provincia di Taranto, questo pomeriggio, a causa dell’improvviso maltempo e del forte vento, ha rotto gli ormeggi ed ha preso il largo ribaltandosi dopo un centinaio di metri. A bordo non c’era nessuno. I bagnanti che hanno assistito alla scena hanno dato immediatamente l’allarme alla centrale operativa della Capitaneria di porto. Giunti sul posto, i militari hanno avviato le ricerche per dei possibili dispersi, ma qualche minuto dopo sono stati rassicurati dalla telefonata del proprietario del natante.

L’uomo, infatti, ha chiamato la Guardia costiera spiegando che la sua barca aveva rotto gli ormeggi andando alla deriva, ma che a bordo non c’era nessuno. Al centralino della Capitaneria di porto di Taranto nel pomeriggio, tra le 14 e le 15 circa, sono arrivate diverse richieste di soccorso da altre 4 imbarcazioni in difficoltà a causa del brusco cambiamento del tempo. Tutti gli interventi si sono risolti senza causare danni alle persone.

Il maltempo ha provocato invece forti disagi alla circolazione stradale e ferroviaria tra Taranto e Brindisi. Sulla tratta che collega i due capoluoghi, tra Francavilla Fontana (Brindisi) e Grottaglie (Taranto), a causa delle abbondanti piogge, i treni sono stati fermati e Trenitalia ha dovuto attivare un servizio di autobus sostitutivi.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo