Crisi/ Tensione al liceo Tasso di Roma, sprangate aule e cortile
Altro

Crisi/ Tensione al liceo Tasso di Roma, sprangate aule e cortile

Crisi/ Tensione al liceo Tasso di Roma, sprangate aule e cortile
Gruppo studenti tenta occupazione, ragazzi ammassati in corridoio


Roma, 15 nov. (TMNews)
– Momenti di tensione questa mattina al liceo ‘Tasso’ di Roma, storico liceo della capitale fra i protagonisti negli anni calde delle proteste studentesche. Un gruppo di studenti sta tentando di occupare la scuola e questa mattina gli studenti hanno trovato sprangate aule e cortile. Con il risultato di un ammassarsi dei ragazzi nei corridoi fra strilla e urla fra la contestazioni di alcuni e la preoccupazione degli altri. Le lezioni non sono nemmeno iniziate.

La scuola ha inizialmente chiuso il portone di via Sicilia davanti al quale sono stati organizzati dai promotori della protesta picchetti per impedire agli altri studenti di andare a fare lezione. Il portone, dopo la protesta di studenti e genitori preoccupati anche per la sicurezza, è stato successivamente riaperto. Davanti ad esso i manifestanti hanno disteso una branda per ostruire il passaggio. Gli studenti che sostengono la protesta sono ora radunati in cortile dove inneggiano con cori e slogan all’occupazione.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo