Libia/ Bengasi, scontri tra polizia e gruppo armato: un morto
Altro

Libia/ Bengasi, scontri tra polizia e gruppo armato: un morto

Libia/ Bengasi, scontri tra polizia e gruppo armato: un morto
Cinque poliziotti sono invece rimasti feriti


Bengasi (Libia), 20 dic. (TMNews)
– Un civile è stato ucciso e cinque poliziotti feriti negli scontri tra un gruppo armato e i poliziotti a Bengasi nell’est della Libia. E’ quanto si è appreso da fonti dei servizi di sicurezza.

“Un gruppo armato ha attaccato la direzione della polizia di Bengasi per ottenere la liberazione dei sospetti arrestati da qualche giorno. Reparti dell’esercito sono intervenuti per difendere l’edificio. Cinque poliziotti sono rimasti feriti e un abitante del quartiere è rimasto ucciso”, ha indicato un responsabile della sicurezza.

L’ospedale Haouari di Bengasi ha confermato il bilancio di un morto e di cinque feriti. Secondo i servizi di sicurezza, una manifestazione pacifica si è svolta davanti al commissariato per reclamare la liberazione dei sospetti nell’inchiesta sugli omicidi di agenti in questi ultimi mesi a Bengasi.

Ma secondo le stesse fonti, la situazione è degenerata dopo che i manifestanti – per la maggior parte islamisti – hanno sparato contro gli uffici della polizia.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale