Governo/ Monti: Prossima legislatura costituente per riforme
Altro

Governo/ Monti: Prossima legislatura costituente per riforme

Governo/ Monti: Prossima legislatura costituente per riforme
Priorità riduzione numero parlamentari, semplificazione leggi


Roma, 2 gen. (TMNews)
– La prossima “dovrà essere una legislatura costituente e per questo occorre una larga maggioranza più ampia di quella che servirà per governare”. Così il premier uscente Mario Monti intervistato a ‘Radio anch’io’ (Rai1).

“Abbiamo una Cosituzione n cui principi fondatori mantengono straordinaria giovinezza, vorrei dire, se non paresse irriverente, così come il Presidente della Repubblica, ma va ridotto il numero di parlamentari, bisogna precisare meglio il ruolo dell’una e del’altra camera e via dicendo. Ma ciò non è nuovo. Ciò che è mancato sinora è la volontà di farlo. Io spero che la prossima legislatura, dopo le inevitabili battaglie elettorali, lo permetta”. La prima riforma che Monti si prefigge è “la riduzione del numero dei parlamentari e la semplificazione del processo legislativo”, oltra ad una migliore “organizzazione territoriale dello Stato”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo