Gb/ Principe Harry ammette: Ho ucciso talebani in Afghanistan
Altro

Gb/ Principe Harry ammette: Ho ucciso talebani in Afghanistan

Gb/ Principe Harry ammette: Ho ucciso talebani in Afghanistan
Alla fine della sua missione; “Anche alla Playstation sono bravo”


Roma, 21 gen. (TMNews)
– Il principe Harry ha ammesso di aver ucciso dei guerriglieri talebani durante la sua missione come ‘Captain Wales’ nell’esercito britannico in Afghanistan. Harry, che torna a Londra dopo 20 settimane passate come co-pilota sugli elicotteri Apache nella turbolenta regione di Helmand, ha partecipato a diverse operazioni di evacuazione di feriti.

Il ventottenne secondogenito del principe Carlo e Lady D ha commentato così la sua attività di responsabile dei sistemi d’arma su questi apparecchi e alla domanda se avesse ucciso guerriglieri ha risposto: “Sì, come tanti altri: nello squadrone, quando uscivamo, tutti hanno sparato una certa quantità di colpi(…) Prendi una vita per salvarne un’altra”, ha detto, “se là fuori c’è gente che che cerca di farci del male, allora dobbiamo metterli fuori gioco (…) spariamo se serve…ma essenzialmente siamo più che altro un deterrente”.

“E’ una gioia per me perché sono uno di quelli che amano giocare con al PlayStation ed Xbox, quindi con i miei pollici mi piace pensare di essere abbastanza utile”, ha aggiunto Harry, noto per il suo carattere guascone.(segue)

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo