Borsa/ Milano chiude in rialzo(+1,01%) malgrado Mps (-8,19%)
Altro

Borsa/ Milano chiude in rialzo(+1,01%) malgrado Mps (-8,19%)

Borsa/ Milano chiude in rialzo(+1,01%) malgrado Mps (-8,19%)
Trainata dal resto dei bancari, con UniCredit +4,16%


Milano, 24 gen. (TMNews)
– Piazza Affari ha chiuso in rialzo la seduta odierna – nonostante il nuovo pesante crollo di Mps a seguito dello scandalo dei derivati – trainata specularmente da tutti gli altri bancari, oggi in gran spolvero. In un contesto europeo positivo e con Wall Street ben intonata, l’indice Ftse Mib ha terminato con un guadagno dell’1,01% a 17.756,6309 punti, mentre il Ftse All Share è salito dello 0,91% a 18.750,8691 punti. Clima sereno sullo spread tra i rendimenti di Btp e Bund decennali, attestatosi in area 257 punti.

Nel pieno della bufera, dopo il -8,4% di ieri e il -5,6% di martedì, il titolo del Montepaschi di Siena è franato di un altro -8,19% a 0,2333 euro. Fortissimi i volumi: scambi pari a oltre il 7% del capitale, con più di 820 milioni di titoli passati di mano rispetto alla media giornaliera di 300 milioni. In forte rialzo, viceversa, tutti gli altri titoli bancari e finanziari, a partire da UniCredit (+4,16%). Tra i cali di rilievo, da segnalare anche quelli di Fiat (-2,04%) e Pirelli (-1,95%).

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo