Usa/ Tempesta 'snowquester' attesa in New England, finora 4 morti
Altro

Usa/ Tempesta ‘snowquester’ attesa in New England, finora 4 morti

Usa/ Tempesta ‘snowquester’ attesa in New England, finora 4 morti
Meno danni del previsto in alcune aree


New York, 7 mar. (TMNews)
– La tempesta di neve soprannominata ‘snowquester’ continua ad avanzare nel nord-est degli Stati Uniti. Una tempesta, in realtà, che ha causato meno danni e disagi del previsto, almeno in alcune aree, come Washington. Diversa, per esempio, la situazione nella vicina Virginia, dove il governatore Bob McDonnell ha dichiarato lo stato d’emergenza e aperto i rifugi per le 215.000 persone rimaste senza elettricità.

I meteorologi si sono giustificati dicendo che si tratta di una “tempesta difficile da predire”, si legge su Usa Today: così, mentre in alcune aree la nevicata è stata abbondante, a pochi chilometri di distanza i residenti hanno dovuto soltanto sopportare una fastidiosa pioggia.

Ora, la tempesta è attesa in New England, dopo sono previste inondazioni, nevicate e forti raffiche di vento, dopo aver causato, durante la scorsa notte, nuovi danni in New Jersey, ancora alle prese con quelli lasciati dall’uragano Sandy alla fine di ottobre. In tutto, la tempesta ha provocato quattro morti, due in Wisconsin e altrettanti in Indiana.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo