Usa/ Forze americane catturano il genero di Osama bin Laden
Altro

Usa/ Forze americane catturano il genero di Osama bin Laden

Usa/ Forze americane catturano il genero di Osama bin Laden
Sarà trasferito negli Stati Uniti e processato


New York, 7 mar. (TMNews)
– Il genero di Osama bin Laden, a
lungo sospettato di essere membro di al Qaeda, è stato catturato
da ufficali americani, che si preparano a portarlo negli Stati
Uniti per processarlo, molto probabilmente a New York. Nella
città, sono già stati processati membri del gruppo terroristico
nemico numero uno del Paese. Lo scrive il Wall Street Journal che
cita tre persone al corrente dei fatti.

Sulaiman Abu Ghaith, identificato da personale
dell’antiterrorismo americano come portavoce di al Qaeda – una
volta guidata dal suocero – è stato recentemente trasferito dalla
Turchia alla Giordania, dove agenti americani lo hanno catturato.

Dopo l’attacco alle Torri Gemelle di New York dell’11 settembre
2001, Abu Ghaith è comparso in vari filmati condannando gli
attacchi aerei americani in Afghanistan e sostenendo che al Qaeda
si sarebbe vendicata su Stati Uniti e Regno Unito. Dopo la
diffusione di quei video, il Kuwait gli tolse la cittadinanza.

Per il senatore Repubblicano di New York Peter King, la cattura
“mostra ancora una volta che il cuore di al Qaeda è in corso di
distruzione. Va dritto al cuore di al Qaeda perché si tratta del
genero di bin Laden. E’ una vittoria psicologica per noi e una
sconfitta psicologica per al Qaeda”.

A24-Spa

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Edizione digitale
Precedente
Successivo