Berlusconi/Anm: Pdl in Tribunale,in tensione principi democrazia
Altro

Berlusconi/Anm: Pdl in Tribunale,in tensione principi democrazia

Berlusconi/Anm: Pdl in Tribunale,in tensione principi democrazia
“Inaccettabile drammatizzazione vicende giudiziarie personali”


Roma, 12 mar. (TMNews)
– L`Associazione nazionale magistrati sottolinea in una nota che “la manifestazione messa in atto da un gruppo di parlamentari all`interno del palazzo di giustizia di Milano, mentre era in corso la celebrazione di un processo, ha messo in discussione e in grave tensione i principi fondamentali dell`ordinamento democratico, quali la separazione fra i poteri dello Stato e l’autonomia e l`indipendenza della magistratura, consacrati nell`art. 104 della nostra Costituzione”.

“Tale manifestazione – si fa notare nel documento del sindacato delle toghe – fa seguito alla falsa accusa, rivolta ai magistrati, di voler realizzare una persecuzione giudiziaria e a insulti intollerabili, rivolti alla magistratura, definita ‘più pericolosa della mafia’ e ‘cancro della nostra democrazia’. Simili iniziative e le accuse che le accompagnano costituiscono un’inaccettabile drammatizzazione di vicende giudiziarie personali, che devono trovare nel processo la loro naturale sede di valutazione e non devono essere trascinate sul piano politico”.

(segue)

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo