Camorra/ Napoli, catturato killer giovane ucciso per errore
Altro

Camorra/ Napoli, catturato killer giovane ucciso per errore

Camorra/ Napoli, catturato killer giovane ucciso per errore
Ritenuto esecutore materiale omicidio di Lino Romano


Napoli, 13 mar. (TMNews)
– E’ stato catturato dai carabinieri Salvatore Baldassare, ritenuto l’esecutore materiale dell’omicidio di Pasquale Romano, il giovane ucciso per errore a Napoli il 16 ottobre scorso in un agguato di stampo camorristico in piazza Marianella. I militari del Nucleo investigativo del capoluogo partenopeo hanno individuato il latitante 30enne, ritenuto affiliato al clan camorristico degli Abete-Abbinante-Notturno, da oltre un anno in lotta con il gruppo della cosiddetta Vanella Grassi per il controllo delle piazze di spaccio nella zona Nord della città.

Baldassarre è stato scovato in un appartamento di Marano di Napoli nel quale si era nascosto per sfuggire alle ricerche delle forze dell’ordine. Al momento dell´arresto era armato di una pistola semiautomatica e in possesso di documenti falsi.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo