Russia/ Ballerina Bolshoi accusa:ci usano come escort per ricchi
Altro

Russia/ Ballerina Bolshoi accusa:ci usano come escort per ricchi

Russia/ Ballerina Bolshoi accusa:ci usano come escort per ricchi
Dopo l’aggressione a coreografo, nuove infamanti accuse


Mosca, 19 mar. (TMNews)
– Altre accuse tanto infamanti che il Teatro Bolshoi non sa come reagirà: dopo che è stato sfigurato in un attacco con acido il suo direttore artistico Sergei Filin a gennaio, una sua ex stella parla di pressioni sulle ballerine per fare da escort a ricchi uomini d’affari russi. Anastasia Volochkova, nota per un servizio fotografico molto osè e licenziata dal teatro nel 2003 ufficialmente perchè in sovrappeso, lo ha detto in un talk show sul canale russo NTV. La denuncia si va ad aggiungere al mare di polemiche che ha travolto il tempio del balletto. La Volochkova ha parlato di un funzionario che faceva pressioni sulle ballerine per partecipare a feste organizzate per ricchi sponsor finanziari. “Aveva spiegato loro che sarebbero andate ad un determinato banchetto, e che sarebbe continuato a letto”, ha detto Volochkova. Secondo lei qualcuno che resistito ed è stato minacciato di rappresaglie dal teatro.

La portavoce del Bolshoi Katerina Novikova ha rifiutato di commentare le affermazioni della Volochkova. “Non so ancora se la gestione ha deciso su come reagire a tutto ciò che è stato detto”, ha detto Novikova. La Volochkova è stata reintegrata al Bolshoi dopo una battaglia in sede giudiziaria, ma da allora non ha ottenuto ruoli. In precedenza la Volochkova aveva esortato le autorità russe a “intervenire al Bolshoi: che cosa deve accadere al Teatro – uno spargimento di sangue o una guerra – per fargli prestare attenzione?”

Intanto continua la battaglia di parole furiose tra i vari clan all’interno del famoso teatro: il ballerino Nikolai Tsiskaridze ha messo in dubbio la gravità delle ferite di Filin durante lo stesso spettacolo su NTV, dopo che lo stesso Filin ha lasciato intendere apertamente che dietro l’aggressione ci potrebbe essere proprio il rivale Tsiskaridze.
(segue)

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo