Mediaset/ Chiude 2012 per la prima volta in perdita: -287,1 mln
Altro

Mediaset/ Chiude 2012 per la prima volta in perdita: -287,1 mln

Mediaset/ Chiude 2012 per la prima volta in perdita: -287,1 mln
Pesa la forte contrazione del mercato pubblicitario


Roma, 26 mar. (TMNews)
– La crisi e la pesante contrazione del mercato pubblicitario pesano sul bilancio di Mediaset del 2012 che si chiude con una perdita di 287,1 milioni di euro a fronte dell`utile di 225 milioni di euro del 2011. Si tratta della prima perdita annuale da quando l’azienda, controllata dalla famiglia Berlusconi, è stata quotata in Borsa 13 anni fa.

In una nota sui conti del 2012 Mediaset spiega che “i ricavi netti consolidati del gruppo ammontano a 3.720,7 milioni di euro rispetto ai 4.250,2 milioni del 2011. L`Ebit evidenzia una perdita di 235,4 milioni di euro rispetto ai 538,7 milioni di euro del 2011.

Per quanto riguarda il risultato netto “escludendo gli impatti derivanti da costi di ristrutturazione, da svalutazioni e accantonamenti effettuati per adeguare il valore dei diritti sportivi e le collaborazioni artistiche e dagli oneri fiscali non ricorrenti, il risultato netto sarebbe stato pari a -47,2 milioni di euro. L`indebitamento finanziario netto di gruppo per effetto delle efficaci azioni di contenimento della spesa si è ridotto passando dai 1.890,7 milioni di euro del 1 gennaio 2012 ai 1.712,8 milioni di euro del 31 dicembre 2012”.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale
Precedente
Successivo