Petrolio/ Calo prezzi, per Iran non serve riunione emergenza Opec
Altro

Petrolio/ Calo prezzi, per Iran non serve riunione emergenza Opec

Petrolio/ Calo prezzi, per Iran non serve riunione emergenza Opec
Ministro del Petrolio: c’è la riunione a Vienna del 31 maggio…


Teheran, 20 apr. (TMNews)
– L’Iran non vede l’esigenza di una riunione d’emergenza dell’Opec per il recento calo dei prezzi del greggio prima della sessione annuale dei produttori prevista alla fine di maggio. Lo ha annunciato il ministro del Petrolio della repubblica islamica, Rostam Qasemi.

“Non è necessaria alcuna riunione straordinaria visto che l’incontro del 31 maggio si avvicina e il prezzo del petrolio non scendeva da tempo sotto i 100 dollari al barile”, ha detto Qasemi ai giornalisti a margine di una fiera a Teheran.

Nell’ultima riunione Opec, il 12 dicembre, i produttori avevano deciso di tenere una sessione d’emergenza se il costo del barile fosse sceso sotto i 100 dollari. L’Organizzazione dei Paesi esportatori di petrolio (Opec) ha in agenda un incontro a Vienna per il 31 maggio.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale