L.elettorale/ Berlusconi: E' stato Pd a non volere riforma
Altro

L.elettorale/ Berlusconi: E’ stato Pd a non volere riforma

L.elettorale/ Berlusconi: E’ stato Pd a non volere riforma
Io ho lavorato per farla


Roma, 22 apr. (TMNews)
– “E’ stato il Pd, fortemente, a non volere la riforma della legge elettorale. Io ho sempre lavorato per cercare di cambiarla. Siccome era avanti nei sondaggio non voleva cambiarla, per portare a casa il premio di maggioranza. Così come poi è effttivamente stato”. Lo ha affermato, fra l’altro il leader Pdl Silvio Berlusconi, commentando a Montecitorio la frustata di Giorgio Napolitano alle forze politiche per non aver riformato la legge elettorale prima delle elezioni.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Scopri inoltre:

Edizione digitale